Pubblicato in: crafts

Comfort days (new tutorial)

Ciao a tutti, con questo tempaccio degli ultimi giorni cosa c’è di meglio di un po’ di “comfort stuff” per rallegrare l’atmosfera? 😊

Hi everybody, there have been so much rainy days lately… I’m definitely in need of some “comfort stuff” to brighten my days  😊

… un po’ di comfort food sicuramente aiuta, ieri in particolare ci siamo cimentati nella realizzazione delle Patate Sabbiate di Vito con i suoi : che dire, erano veramente deliziose e sparite in pochi secondi, tanto da non riuscire a fotografarle! 😱 tutto ciò di cui conservo l’immagine è il famoso Sale dello Zingaro, ottimo insaporitore da fare in casa 😍

… some Comfort food helps me for sure, yesterday we cooked Vito con i suoi‘s “sanded” potatoes: I have to say they were so delicius, in just few seconds they were gone and I couldn’t get a picture! 😱 The only thing I can show you is the “Gipsy Salt”, a wonderful flavour to be handmade 😍

E qui arriviamo ad un altro comfort food, questa volta di lana 😂 divertente da fare e soprattutto non fa venire i brufoli, né ingrassare 😉 : la Zeppola di San Giuseppe, un nuovo tutorial delle Ragazze Ago&Filo, provate a realizzarla anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

And here there is another kind of comfort food, this time it’s woolen 😂, it’s amazing to make and, most of all, it’s healthy and diet-friendly 😉 : the very Italian dessert Zeppola di San Giuseppe. It’s a new tutorial by Ragazze Ago&Filo, just try it and let me know 🙂

 

Pubblicato in: crafts

In January

Ciao a tutti, giornate tutt’altro che letargiche in questo periodo e poco tempo per postare… 😥 (giusto per intenderci, ho iniziato a scrivere questo post nella sala d’aspetto del medico😷) perciò per rilassarmi vi faccio vedere qualcuno dei miei ultimi lavori.

Hi everybody, there have been very hard days lately and so little time for posting… 😥 (by the way, I started writing this post in the doctor’s waiting room 😷) so let’s get some relaxing tour among my latest crafts.

Finalmente ho finito la famosa mood blanket del CAL di XSP, un UFO che doveva durare un anno e invece sono andata avanti più di 2 ma alla fine sono soddisfatta 😎

At last I’ve finished my Mood Blanket from XSP‘s CAL, an UFO that was intended to last one year but it was more than 2 years old, but after all I’m very proud of it 😎

20170121_110350_wm.jpg

Quest’anno ho voluto sperimentare nuove frontiere con questi calzini all’uncinetto per scaldare i piedini della mia cucciola 👣 guardate il video-tutorial qui.

This year I wanted to try new techniques, so I made these crocheted sock for my teen-ager’s feet 👣 see the video-tutorial here 

img-20170115-wa0006_1_wm.jpg

La mia nuova borsa (già riempita all’inverosimile 🙄), fatta con avanzi di lana grossa, mentre la fodera è fatta con avanzi della stoffa con cui avevo fatto i copridivani del salotto, il bottone di chiusura era avanzato da un vecchissimo maglione (che sto indossando in questo momento…) Insomma, una borsa molto avanzata!  😜

This is my new (already overflowing🙄) bag, made with chunky yarn leftovers, while the lining is made with fabric leftovers from living-room upholstery, and the wooden button is leftover from my old knitted jacket I’m wearing right now… 😝

p_20170117_233919_1_wm.jpg

Infine il cappello del mio cucciolo ha finalmente trovato compagnia in uno scaldacollo abbinato, che mi sono inventata usando lo stesso punto usato per il berretto. Tutorial del cappello qui. Tutto qui per quanto riguarda l’uncinetto, per il resto ci vediamo in un altro post 🤓

Finally my little boy’s hat has a new pal, a matched cowl I made using the same pattern as the hat. Tutorial here. That’s all for crochet, the rest will come in another post 🤓

#spoiler 😀