Pubblicato in: crafts

Comfort days (new tutorial)

Ciao a tutti, con questo tempaccio degli ultimi giorni cosa c’è di meglio di un po’ di “comfort stuff” per rallegrare l’atmosfera? 😊

Hi everybody, there have been so much rainy days lately… I’m definitely in need of some “comfort stuff” to brighten my days  😊

… un po’ di comfort food sicuramente aiuta, ieri in particolare ci siamo cimentati nella realizzazione delle Patate Sabbiate di Vito con i suoi : che dire, erano veramente deliziose e sparite in pochi secondi, tanto da non riuscire a fotografarle! 😱 tutto ciò di cui conservo l’immagine è il famoso Sale dello Zingaro, ottimo insaporitore da fare in casa 😍

… some Comfort food helps me for sure, yesterday we cooked Vito con i suoi‘s “sanded” potatoes: I have to say they were so delicius, in just few seconds they were gone and I couldn’t get a picture! 😱 The only thing I can show you is the “Gipsy Salt”, a wonderful flavour to be handmade 😍

E qui arriviamo ad un altro comfort food, questa volta di lana 😂 divertente da fare e soprattutto non fa venire i brufoli, né ingrassare 😉 : la Zeppola di San Giuseppe, un nuovo tutorial delle Ragazze Ago&Filo, provate a realizzarla anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

And here there is another kind of comfort food, this time it’s woolen 😂, it’s amazing to make and, most of all, it’s healthy and diet-friendly 😉 : the very Italian dessert Zeppola di San Giuseppe. It’s a new tutorial by Ragazze Ago&Filo, just try it and let me know 🙂

 

Pubblicato in: crafts

Happy birthday to me!

Ciao a tutti, mamma mia da quanto tempo che non scrivo su questo povero blog sperduto! Confesso di aver dato la priorità a tante altre cose che al momento sembravano più urgenti: l’inizio della scuola, l’avvio di due piccole attività lavorative (di cui vi parlerò prima o poi), i primi mali di stagione…

Ma oggi è il mio compleanno (47 anni, per la cronaca) e ho deciso di prendermi il mio tempo e dedicarmi finalmente alle cose più piacevoli e che mi danno più soddisfazione!

Innanzitutto voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno fatto gli auguri per telefono, via whatsapp, via mail e su facebook e chiedo scusa se non ho rigraziato tutti, specialmente se mi avete scritto su altri canali che non ho avuto tempo e modo di controllare! Davvero ho trovato un sacco di auguri in ogni angolo del mio PC, nei commenti, nei messaggi privati, nei tag, sembrava una caccia al tesoro 😀

PicsArt_10-01-09.16.46

Oggi mi accontento di starmene al calduccio davanti al putagé con la zuppa che bolle in pentola ed una tazza di buona tisana, mentre fuori piove a dirotto…

…e di andare avanti con il mio UFO, che da tanto tempo reclama le mie attenzioni! E così almeno l’alveare è stato aggiunto 😉

E voi come decidete di trascorrere il vostro compleanno?

Pubblicato in: crafts

Waiting for spring

image

While my first hyacinth  (mmm what a fragrance! ❤ ) grows up, I’m waiting for spring… (crocheted potholder inspired by Attic24 gorgeous blog)

Mentre il mio primo giacinto (mmm che profumo! ❤ ) cresce, io aspetto la Primavera… (cache-pot all’uncinetto ispirato al mitico blog di Attic24)

image

…and my Ufo (very slowly) goes on! I know it’s supposed to be an easy and quick project but I’m getting some sight issues and it’s very tricky for me working on linen fabric (It’s so sad to say that this is my last counted cross stitch project at least for a loooong time! 😦 ). Anyway, this is my February stage for XSP SAL UFO 2015. 🙂

…ed il mio Ufo (molto lentamente) va avanti! So che dovrebbe essere un progetto facile & veloce ma ho qualche problema di vista e questa tela di lino è molto difficile da lavorare per me (è triste per me dire che questo sarà il mio ultimo ricamo a fili contati, almeno per un bel po’ di tempo! 😦 ). Comunque questa è la mia tappa di febbraio per il SAL UFO 2015 di XSP.

Kiotta