Pubblicato in: crafts

Comfort days (new tutorial)

Ciao a tutti, con questo tempaccio degli ultimi giorni cosa c’è di meglio di un po’ di “comfort stuff” per rallegrare l’atmosfera? 😊

Hi everybody, there have been so much rainy days lately… I’m definitely in need of some “comfort stuff” to brighten my days  😊

… un po’ di comfort food sicuramente aiuta, ieri in particolare ci siamo cimentati nella realizzazione delle Patate Sabbiate di Vito con i suoi : che dire, erano veramente deliziose e sparite in pochi secondi, tanto da non riuscire a fotografarle! 😱 tutto ciò di cui conservo l’immagine è il famoso Sale dello Zingaro, ottimo insaporitore da fare in casa 😍

… some Comfort food helps me for sure, yesterday we cooked Vito con i suoi‘s “sanded” potatoes: I have to say they were so delicius, in just few seconds they were gone and I couldn’t get a picture! 😱 The only thing I can show you is the “Gipsy Salt”, a wonderful flavour to be handmade 😍

E qui arriviamo ad un altro comfort food, questa volta di lana 😂 divertente da fare e soprattutto non fa venire i brufoli, né ingrassare 😉 : la Zeppola di San Giuseppe, un nuovo tutorial delle Ragazze Ago&Filo, provate a realizzarla anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

And here there is another kind of comfort food, this time it’s woolen 😂, it’s amazing to make and, most of all, it’s healthy and diet-friendly 😉 : the very Italian dessert Zeppola di San Giuseppe. It’s a new tutorial by Ragazze Ago&Filo, just try it and let me know 🙂

 

Pubblicato in: crafts

Knitting galore

Ciao a tutti dal mio davanzale già pronto per i primi raggi di sole…💐 Come promesso vi faccio vedere i miei ultimi lavori a maglia 😍

Hi everybody my windowsill is ready for the first sunbeams… 💐 as promised I’ll show you my latest knittings 😍

Questo è stato il mio regalo di Epifania per il dolce consorte: un paio di Happy Socks tratto dal libro di Lucy Neatby 👣 il modello si chiama Timberline Toes. Mi è piaciuta parecchio la lavorazione del calcagno con i ferri accorciati anziché riprendere le maglie, credo che l’applicherò di nuovo in futuro.

This was my Epiphany gift for the sweet hubby: a pair of Happy Socks from the book by Lucy Neatby 👣 the model is called Timberline Toes. I liked a lot working the heel with short rows without knitting up the stitches, I think I will apply again in the future.

Ed ecco qui il top-down finito per la figliola. Libera interpretazione del modello presentato sul libro di Emma Fassio, ho modificato lo scollo come voleva la destinataria e fatto le diminuzioni sulle maniche per renderle più attillate. Con la lana ed i ferri grossi ci ho messo un lampo a farlo e la proprietaria ha gradito, meno male! 😅

And here there is the finished top-down for my teen-ager. I followed the tutorial on Emma Fassio‘s book, but I modified the neckline as the girl wanted and made some decreases on the sleeves to make them tight. With wool and big needles I made it in a flash and the owner liked it, thank goodness! 😅

knitting_yarn_needles_pinkKiotta