Posted in crafts

In January

Ciao a tutti, giornate tutt’altro che letargiche in questo periodo e poco tempo per postare… 😥 (giusto per intenderci, ho iniziato a scrivere questo post nella sala d’aspetto del medico😷) perciò per rilassarmi vi faccio vedere qualcuno dei miei ultimi lavori.

Hi everybody, there have been very hard days lately and so little time for posting… 😥 (by the way, I started writing this post in the doctor’s waiting room 😷) so let’s get some relaxing tour among my latest crafts.

Finalmente ho finito la famosa mood blanket del CAL di XSP, un UFO che doveva durare un anno e invece sono andata avanti più di 2 ma alla fine sono soddisfatta 😎

At last I’ve finished my Mood Blanket from XSP‘s CAL, an UFO that was intended to last one year but it was more than 2 years old, but after all I’m very proud of it 😎

20170121_110350_wm.jpg

Quest’anno ho voluto sperimentare nuove frontiere con questi calzini all’uncinetto per scaldare i piedini della mia cucciola 👣 guardate il video-tutorial qui.

This year I wanted to try new techniques, so I made these crocheted sock for my teen-ager’s feet 👣 see the video-tutorial here 

img-20170115-wa0006_1_wm.jpg

La mia nuova borsa (già riempita all’inverosimile 🙄), fatta con avanzi di lana grossa, mentre la fodera è fatta con avanzi della stoffa con cui avevo fatto i copridivani del salotto, il bottone di chiusura era avanzato da un vecchissimo maglione (che sto indossando in questo momento…) Insomma, una borsa molto avanzata!  😜

This is my new (already overflowing🙄) bag, made with chunky yarn leftovers, while the lining is made with fabric leftovers from living-room upholstery, and the wooden button is leftover from my old knitted jacket I’m wearing right now… 😝

p_20170117_233919_1_wm.jpg

Infine il cappello del mio cucciolo ha finalmente trovato compagnia in uno scaldacollo abbinato, che mi sono inventata usando lo stesso punto usato per il berretto. Tutorial del cappello qui. Tutto qui per quanto riguarda l’uncinetto, per il resto ci vediamo in un altro post 🤓

Finally my little boy’s hat has a new pal, a matched cowl I made using the same pattern as the hat. Tutorial here. That’s all for crochet, the rest will come in another post 🤓

#spoiler 😀

Posted in cooking, crafts

Focaccia

Ciao a tutti, è stato un inizio anno scolastico abbastanza incasinato quanto traumatico…😱 in più i mali di stagione si sono fatti già sentire 😷 Cosa c’è di meglio che farsi una bella focaccia? Mi sono messa alla ricerca di una ricetta sul web e mi è corsa subito in aiuto la mitica Sonia (che, tra l’altro, ha il suo bellissimo blog scritto in wordpress 😉 )

Hi everybody, the first school days have been so hard and messy…😱 and what can I say about a little bit of flu 😷. I just needed a homemade flatbread so I looked around the web and I found the gorgeous recipe by Sonia (whose beautiful blog is written in wordpress 😉 )

Ed ecco la videoricetta! Ho provato a farla con la macchina del pane, metà farina 1 e metà manitoba, vi garantisco che è venuta uno spettacolo! 😍

Here there is the video recipe! I made mine with the bread machine, adding high gluten with all-purpose flour, believe me when I say it was fantastic! 😍

Posted in Il web e l'arte di arrangiarsi

Primavera creativa (post cumulativo!)

Ciao a tutti, è da un po’ che non mi faccio sentire… È un periodo piuttosto frenetico e sono un po’ sovraccarica 😥 ma per fortuna ci sono gli hobby creativi che mi rilassano, almeno durante quei pochi minuti in cui riesco a dedicarmici….

image

Questa è la decorazione in feltro, fatta durante la recente serata creativa di Monia, come sempre divertente e rilassante, purtroppo la prossima sarà l’ultima, ma per fortuna la mitica Monia sta già pensando ad una seconda stagione creativa 😉 A proposito, sempre in cerca di nuove avventure, la fanciulla ha da poco inaugurato un nuovo blog su WordPress, andate a visitarlo qui.

p_20160511_182927.jpg

Dopo l’esperienza fatta con i calzini a maglia di Craftsy, ho voluto provare l’ebbrezza di farne un paio all’uncinetto, questa volta per la Grande Figlia che di calzini non ne vuole proprio sapere, neanche in pieno inverno, ma non ne potevo più di vederla girare scalza con i talloni ghiacciati… 😦  Il modello l’ho trovato nell’inesauribile banca dati di Ravelry, se non siete ancora iscritti ve lo consiglio vivamente, potete trovarlo qui.

20160526_101150.jpg

Di recente è nato su Facebook un gruppo dedicato alla designer di maglia Emma Fassio, si chiama Emma Fassio Fan Club, lo trovate qui. In questo gruppo si possono trovare consigli e delucidazioni sui vari modelli prodotti da Emma, tutorial gratuiti e link utili, inoltre si svolgono spesso KAL per lavorare qualche modello di Emma tutti insieme. Il primo KAL a cui ho partecipato è stato quello per realizzare lo scialle Rosa. Che dire, esperienza interessante perché mi ha dato modo di conoscere meglio il gruppo 💟… ma il disegno è davvero un po’ complicato, non molto adatto per me che lavoro quando riesco e vengo interrotta continuamente da pargoli, cane e incombenze varie 😱 Non ricordo di aver fatto un giro completo senza errori (tranne naturalmente i ferri di ritorno tutti a rovescio 😅 )

20160418_081247.jpg

Alla fine ho dovuto anche saltare qualche ripetizione perché la lana non mi bastava… 😠  Però, tutto sommato, sono soddisfatta perché ne sono venuta a capo senza mai disfare, oltretutto è venuto fuori uno scialletto molto utile per le ultime mattine fresche ed è di un colore che mi piace molto e va bene con tutto quello che metto. 👍

20160526_101803.jpg

Adesso invece sto partecipando al KAL Delicata Primavera, basato sempre su un modello della Fassio, questa volta si tratta di una maglia top-down con le maniche a 3/4. Questa volta sono stata ligia e ho comprato la giusta (spero) quantità di cotone dal supervelocissimo Ophelia, sito italiano di filati e accessori, di cui sono molto soddisfatta.  💝

img-20160522-wa0006_1.jpg

Siccome con i ferri consigliati non mi piaceva molto il campione, ho usato ferri più piccoli e quindi ho dovuto modificare un po’ la taglia in corso d’opera… 😮  ma sono stata brava a fare i calcoli (o ho avuto un vasto fondoschiena? 😉) ed, alla prova, il tutto calzava sufficientemente comodo! ✌

 img-20160526-wa0003_1.jpgAdesso sono quasi al bordo sul fondo… spero che arrivino presto i ferri circolari da 40cm per lavorare più facilmente le maniche, se no dovrò arrangiarmi col magic loop, ma questa è un’altra storia…  💀

img-20160525-wa0009_1.jpgUn saluto dai frutti del mio orto… 😎  tanto lavoro ma tante soddisfazioni!   😗