Posted in crafts, Il web e l'arte di arrangiarsi

Fare la calzetta

Ciao a tutti, oggi parliamo di calze. È un periodo in cui, in giro per il web, impazzano coloratissimi calzettoni fatti a mano, perlopiù con i ferri circolari o con quelli a doppia punta.
Io in passato ne avevo fatto un paio per la mia piccolina con i ferri circolari e la tecnica magic-loop, seguendo un tutorial “basic” su youtube.

Ultimamente mi sentivo pronta per lanciarmi in qualche nuova tecnica e l’occasione si è presentata, guarda caso, nel giorno dell’Epifania mentre zonzeggiavo su Instagram e ho trovato la foto di Lucy Neatby che annunciava un Knit-ALong su Craftsy per realizzare, con i suoi tutorial, 3 paia di calze in 3 mesi! Ogni paio con una tecnica diversa 😍.

screenshot_2016-03-10-23-13-56_1.jpg

Per l’occasione sono corsa su eBay a prendermi tutti i set possibili di ferri a doppia punta 😁, e li ho trovati anche ad un prezzo onesto…😎. Ho notato che, rispetto ai vecchi, lunghissimi, ferri da calza della nonna che spesso si sfilavano andandosene qua e là, questi di bambù, lunghi 20cm, sono più facili da usare, anche se bisogna fare attenzione a non romperli! 😒  😱

screenshot_2016-03-10-23-13-47_1.jpg
Il primo modello del Kal si chiama “Smocked Guernsey Socks”, viene lavorato dal bordo alla punta (cuff-down) con un interessante punto Smock 👣screenshot_2016-03-10-23-13-38_1.jpg

Per realizzarlo ho messo insieme 2 filati melange con cui è venuto fuori un motivo a dir poco psichedelico, soprattutto nella parte del calcagno…😮

[left]screenshot_2016-03-10-23-13-03_1.jpg[/left]

[right]20160311_132123.jpg[/right]

Ed ecco qua il paio finito, pronto per tenere al caldo i piedoni del mio cucciolotto 💜.  Adesso son pronta per un altro paio, vi farò vedere…😽

Author:

Proudly mother of three & wife of one, unique & lovely, crafter, gardener, blogger and, when I have time, web designer and IT technician. I love Country Living, Jazz and West Coast music. I enjoy cooking dairy-free meals for my allergic kids. Orgogliosa mamma di 3 e moglie di uno, unico e adorabile, amante dei lavori creativi, del giardinaggio, blogger e, quando ho il tempo, web-designer e tecnico IT. Adoro vivere in campagna, la musica Jazz e la West Coast. Mi diverto a cucinare cibi dietetici per i miei figli intolleranti.